Luogo: Napoli, Italia

Anno: 2018

Categoria: interni

Tipo: allestimento

Cliente: privato

Stato: concept

Area: 3000 mq

Progettazione: Mario Coppola

Il progetto per l’allestimento di una ex fabbrica adibita a galleria d’arte contemporanea si basa sulla fusione dell’elemento “trave”, il parallelepipedo crudo presente in diverse forme all’interno degli spazi industriali, e l’armoniosa organicità delle ramificazioni degli alberi. Richiamando l’idea del corpo e di uno spazio immersivo, il progetto unisce le geometrie lineari e rigide delle travi con le geometrie morbide e “adattive” dei corpi viventi.
Le teche lineari dunque richiamano apertamente le grandi travi in cemento e i sistemi interconnessi degli organismi viventi, evocando un mondo dove, tra uomo e natura, non c’è separazione.