Luogo: Napoli, Italia
Anno: 2012
Categoria: interni
Tipo: residenziale
Cliente: privato
Stato: costruito
Area: 70 mq

Progettazione: Mario Coppola

Costruzione: S.e.a.p. srl, Claudio Scala (rivestimenti), Vincenzo Tufano (tappezzeria)

Il primo progetto realizzato di ecosistema studio, Folding House si trova in un edificio antico parte di un complesso religioso con vincoli storico/artistici. Il progetto parte proprio da questi vincoli, lasciando integre le pareti tufacee (larghezza, posizione e aperture) e mira a una profonda interrelazione di tutti gli elementi dello spazio interno per creare un ambiente accogliente, “naturalizzato”, evitando ogni separazione tra i mobili e lo spazio.

Tutti gli elementi della casa diventano un involucro senza giunzioni che scorre insieme agli spazi, piegandosi e spiegandosi per fornire caratteristiche e funzioni contemporaneamente percettive e “funzionali”, in un ambiente dinamico che accoglie insieme movimento corporeo e spirituale.

Il progetto è stato pubblicato su Arkeda (novembre 2017) ed è consultabile cliccando qui.