Casa di legno

Casa di legno, studio di progetto con I.A.

Il progetto di questa minuscola casa (75mq) energeticamente autosufficiente e realizzata con materiali naturali (legno e alluminio), si basa sull’idea della scomposizione di un monolite in una figura spuria, dinamica e aperta – fisicamente e concettualmente – allo spazio del bosco. Proseguendo la ricerca su un linguaggio architettonico ibrido, eteronomo, la logica della giustapposizione e dell’assemblaggio, tipica dell’architettura moderna, coesiste con una logica adattiva/topologica che permette alla casa di interagire con l’ambiente circostante e con il corpo dei suoi abitanti: la copertura inclinata a 30° per l’ottimizzazione del fotovoltaico segue il movimento dello spazio interno, articolato su un piano rialzato e un primo piano, aprendosi all’orizzonte nel punto più alto e panoramico.